Ciuff – I Giganti della Pallacanestro

Nba G.O.A.T - top25: i più grandi giocatori Nba!

____
Annunci Google
____

La storia della Nba ne ha delle belle da raccontare, semplici storie o addirittura vere e proprie leggende. Il nostro Federico Buffa, il numero 1 in materia con la sua rubrica "l'nba dei vostri padri" ci ha spesso deliziato con approfondimenti fantastici e memorabili, la maggior parte dei quali fanno riferimento ad aneddoti ed episodi che soltanto l'Avvocato può conoscere, frutto dei suoi innumerevoli viaggi negli Usa. Noi in questo articolo ci occupiamo di un argomento più semplice in teoria, impossibile in concreto, ovvero di stilare una fantomatica classifica dei migliori 5 giocatori Nba per ogni ruolo, non di tutti i tempi però, sarebbe troppo difficile inserire in un'unica graduatoria giocatori appartenuti ad epoche così diverse. Ci limitiamo pertanto alla Nba moderna, dal 1979 ad oggi, da quando, cioè, arrivarono Magic e Larry e cambiarono la Lega; in sostanza, niente Jerry West, Oscar Robertson, Wilt Chamberlain o Bill Russell, "Pistol" Pete Maravich, Earl Monroe, Bob Cousy o altri giocatori di epoca precedente.

In questi casi si cerca sempre di essere oggettivi, di far riferimenti ai titoli vinti, alle statistiche, al ruolo, alla leadership, per effettuare delle scelte che siano condivisibili da tutti. La realtà è che, comunque, la personalità del selezionatore finisce sempre per influenzare la lista, rendendo questo ranking decisamente soggettivo, nonostante i tentativi suddetti di essere imparziali. Quindi, se non siete d'accordo, magari contestatele, comunque adesso godetevi questa lista di grandissimi, dal sapore amarcord. Vediamoli un pò [le statistiche con * riguardano i giocatori ancora in attività, quindi sono destinate al ribasso (ad esempio: James); tenete presente, altresì, che i giocatori con una carriera più lunga tendenzialmente vivono più stagioni con statistiche individuali più basse, che si discostano notevolmente dalle statistiche che avevano negli anni pieni di carriera (ad esempio: Garnett)]:

PLAYMAKER:

Foto: blogimages.thescore.com

1000509261001_1432190081001_Bio-Biography-Magic-Johnson-SF1 - Magic Johnson 

[Height: 6-8 ▪ Weight: 215 lbs. - Born: August 14, 1959 - Draft: Los Angeles Lakers, 1st round (1st pick, 1st overall), 1979 NBA Draft ]

(19.5 pu + 7.5 rim + 11.2 ast)

Playmaker di 204 cm, classe 1959, arrivato in Nba e subito Mvp delle finali, nel 1980, giocando 5 ruoli diversi nella decisiva gara finale, chiusa con 42 punti, 15 rimbalzi e 7 assist. Da lì in poi, showtime, ogni anno riusciva a mettere assieme stagioni vicine alla tripla doppia di media, con una ventina di punti e vari recuperi. Tre volte mvp della Lega ed altrettante volte mvp delle finali, 5 titoli Nba per lui, in nove finali. In sostanza ha portato, con la sua rivalità cestistica con Larry Bird, la Nba ad un altro livello. Oro olimpico nel 1992, un anno dopo il ritiro ufficiale dalla Nba, era il leader dello dei Lakers che davano spettacolo negli anni ottanta. Giocatore irreale, sapeva fare tutto sul parquet, e lo faceva divertendosi. Visione di gioco e I.Q. cestistico sconfinati, il tutto abbinato ad un'allegria che rendeva il basket il gioco più bello del mondo.

http://stuffpoint.com/

2 - John Stockton

[Height: 6-1 ▪ Weight: 170 lbs. - Born: March 26, 1962 - Draft: Utah Jazz, 1st round (16th pick, 16th overall), 1984 NBA Draft]

(13.1 pu + 10.5 ast)

Fisico da umano, quasi un ragioniere,  talento divino. Fuori dal campo non gli avresti mai dato due lire, in campo si trasformava. Miglior assistman della storia Nba, ad oltre 15.000. Grande tiratore da tre punti. Ha fatto la fortuna del postino, il compagno Karl Malone, per il quale era sufficiente depositare il pallone nel cesto, tanto era sublime il passaggio che riceveva da Stockton. Erano una coppia perfetta, con il loro pick'n roll, e per praticamente venti anni sono stati la colonna portante degli Utah Jazz di Jerry Sloan. Nessuna vittoria per lui, a parte l'oro olimpico a Barcelona, alle Olimpiadi del 1992, e il titolo di Mvp dell'All Star Game.. Sconfitto dai Bulls nelle finali Nba del 1997 e 1998, negli anni in cui dominava MJ.

www.thebowse.com

3 - Isiah Thomas 

[Height: 6-1 ▪ Weight: 180 lbs. - Born: April 30, 1961- Draft: Detroit Pistons, 1st round (2nd pick, 2nd overall), 1981 NBA Draft ]

(19.2 pu + 9.3 ast)

Perno dei "Bad boys" di Detroit, campioni Nba nel 1989 e 1990, uno dei maggiori antagonisti di Larry Bird prima e di Michael Jordan dopo. Playmaker di grande talento, spesso odiato dai rivali per i suoi modi, proprio Larry Bird ed MJ si dice abbiano messo il proprio veto sulla sua partecipazione ai giochi olimpici del 1992. Due titoli Nba, uno da mvp, nel 1990. Canestri, tiro in sospensione, penetrazione, uno contro uno, giocatore totale, capace di servire i compagni mettendoli in ritmo e poi di prendersi il tiro decisivo, se necessario. Se dietro a Larry e Magic si innalzava prepotentemente il talento di MJ, Isiah era fondamentalmente il numero 4 nella Nba in quegli anni, per talento, carisma e leadership.

http://sports.cbsimg.net

4 - Jason Kidd 

[Height: 6-4 ▪ Weight: 205 lbs. - Born: March 23, 1973 - Draft: Dallas Mavericks, 1st round (2nd pick, 2nd overall), 1994 NBA Draft ]

(12.6 pu + 8.7 ast + 6.3 rim)

In pochi si ricordano chi erano i suoi compagni quando ha portato i Nets per due volte alle finali Nba, nel 2002 e 2003, sempre sconfitti prima dai Lakers e poi dagli Spurs. Tuttofare, assist, rimbalzi, punti, I.Q. cestistico fuori dal comune, un allenatore sul parquet, capace di far lievitare le statistiche ed il rendimento di tutti i suoi compagni, uno di quelli che può farti vincere una partita senza praticamente tirare mai a canestro. Negli anni d'oro sfiorò più volte il titolo di mvp della stagione, senza mai raggiungerlo. Un titolo Nba per lui, quasi quarantenne ma ancora protagonista, nel 2011, a fine carriera con i Mavs del tedesco Dirk Nowitzki.

http://assets.espn.go.com

5 - Gary Payton 

[Height: 6-4 ▪ Weight: 180 lbs. - Born: July 23, 1968 - Draft: Seattle SuperSonics, 1st round (2nd pick, 2nd overall), 1990 NBA Draft ] 

(16.3 pu + 6.7 ast + 4 rim)

"The glove", il guanto, difensore pazzesco, playmaker fenomenale, capace di annientare anche le guardie avversarie, quando veniva mandato in missione sull'avversario più pericoloso. Punti, assist e visione di gioco, al suo top raggiunse una finale Nba da leader dei Seattle Supersonics, nel 1996, con in squadra Kemp e Schrempf, contro gli imbattibili Bulls dei record. Troppo per quei giovani Sonics. Nel 2006, dieci anni dopo, arrivò il titolo Nba con i Miami Heat di Wade e O'Neal, come sesto uomo di lusso, dietro al titolare "White Chocolate".

Restano fuori in tanti, primo fra tutti uno che un posto forse lo avrebbe meritato, ovvero Steve Nash, due volte mvp e talento sopraffino, e forse il più giovane Chris Paul, destinato a farne parte in futuro magari, ancora troppo presto per lui, non sufficientemente rodato a livello di vertice. Per il futuro, John Wall, Steph CurryKyrie Irving potrebbero ambire legittimamente ad un posto nel ranking.

GUARDIE:

Michael_Jordan_19961 - Michael Jordan 

[Height: 6-6 ▪ Weight: 195 lbs. - Born: February 17, 1963 - Draft: Chicago Bulls, 1st round (3rd pick, 3rd overall), 1984 NBA Draft ] 

(30.1 pu + 6.2 rim + 5.3 ast)

Inutile raccontarvi quanto fosse forte, giocatore perfetto, il più grande giocatore di pallacanestro di tutti i tempi, forse il più grande sportivo. Miglior realizzatore della Nba in ogni stagione della sua vera carriera Nba, tranne i primi due anni e nel finale di stagione 1995. Atleta fenomenale, perennemente sopra il ferro, realizzatore pazzesco, anche miglior difensore della Lega nel 1988, capace di annientare l'avversario più pericoloso, quando e se ne aveva voglia. Per vincere sapeva fare tutto, era un uomo assist, rimbalzista, un manuale della pallacanestro, il più vincente di sempre. Sei titoli Nba, tutti da mvp. Cinque volte mvp della Lega. Inarrivabile, il migliore di tutti i tempi, senza alcun dubbio.

http://financesonline.com

2 - Kobe Bryant  

[Height: 6-6 ▪ Weight: 200 lbs. - Born: August 23, 1978 - Draft: Charlotte Hornets, 1st round (13th pick, 13th overall), 1996 NBA Draft]

(25.5 pu + 5.3 rim + 4.8 ast)*

L'erede di MJ per eccellenza, nel complesso probabilmente un pò meno forte, pari per grinta e determinazione. Realizzatore devastante, da giovane atleta fenomenale, autore di prodezze ai limiti delle capacità umane, capace di andar dentro e distruggere l'avversario con schiacciate poderose. Adesso si dedica principalmente al tiro in step back, suo marchio di fabbrica. Davvero pronto a tutto pur di vincere l'anello. Cinque titoli Nba con i Los Angeles Lakers, gli ultimi due da mvp (2009-10). Una volta anche mvp della Lega, nel 2008 anche se, probabilmente, ne avrebbe meritati di più. Al suo attivo anche la seconda prestazione più prolifica della storia della Nba, con 81 punti in una singola partita.

lxqbuxoi1xms1wu2r3vs3 - Clyde Drexler 

[Height: 6-7 ▪ Weight: 210 lbs. - Born: June 22, 1962 - Draft: Portland Trail Blazers, 1st round (14th pick, 14th overall), 1983 NBA Draft]

(20.4 pu + 6.1 rim + 5.6 ast)

The "glide", la vela, per come era capace di volteggiare in aria, spesso inchiodando schiacciate devastanti. L'antagonista di MJ per eccellenza nel settore guardie, per lui due finali Nba da leader dei Portland Trail Blazers, perse nel 1990 contro i Pistons e nel 1992 contro i Bulls. Fu scelto come undicesimo nel Dream Team del 1992, anche se probabilmente la sua chiamata non fu mai in dubbio, dato che era un candidato perenne al titolo di mvp della stagione, da un paio d'anni. Poi finalmente il titolo nel 1995, in maglia Rockets con "the Dream", durante la latitanza di MJ, proprio a Houston, dove all'università, proprio con Olajuwon, aveva partecipato a due finali Ncaa, senza riuscire a vincere.

temp.ryantotka.com

4 - Allen Iverson  

[Height: 6-0 ▪ Weight: 165 lbs. - Born: June 7, 1975 - Draft: Philadelphia 76ers, 1st round (1st pick, 1st overall), 1996 NBA Draft]

(26.7 pu + 6.2 ast + 4 rim)

"The answer", la risposta. Gli dicevano tutto quello che non avrebbe potuto fare, con quel fisico leggero, non da superstar, e lui ha sempre risposto sul parquet, diventando per i Sixers del nuovo millennio quello che Doctor J era stato venti anni prima.  Mvp nel 2001, anno in cui raggiunse il top portando i suoi Sixers alle finali Nba, subendo una sconfitta ad opera dei Lakers. Celebre la sua gara1, in pratica da solo espugnò lo Staples Center, andando oltre ogni possibilità umana, regalando anche ai tifosi il celebre "step over". Un fenomeno più unico che raro. Si dice che se fosse stato più lucido e ragionevole, forse avrebbe vinto il titolo Nba ma, probabilmente, se fosse sceso a compromessi per arrivare al titolo, oggi non sarebbe Allen Iverson, the answer!

bornrichimages.com

5 - Reggie Miller

[Height: 6-7 ▪ Weight: 185 lbs. - Born: August 24, 1965 - Draft: Indiana Pacers, 1st round (11th pick, 11h overall), 1987 NBA Draft] 

(18.2 pu + 3 rim)

Infallibile tiratore, agonista come pochi. Il destino gli aveva regalato un fisico che precluderebbe lo sport ad ogni uomo, ed una sorella tra le più forti giocatrici della storia. Lui la sua storia ha voluto scriverla da solo. Prima del recente sorpasso di Ray Allen, era il miglior tiratore da tre punti della Nba, non solo per percentuali bensì soprattutto perchè metteva i canestri importanti, quelli decisivi, i buzzer beater. Trash talker come pochi, una carriera tutta in maglia Pacers. Una sola finale Nba, persa contro i Lakers nel 2000. Celebri i suoi duelli con MJ, nei quali non si tirava mai indietro, sia verbalmente che fisicamente. Da bambino non sapevano se avrebbe potuto camminare regolarmente, è diventato l'uomo franchigia degli Indiana Pacers. Scusate se è poco.

Anche qui restano fuori in tanti, davvero tanti (Ray Allen, Dwyane Wade, Manu Ginobili per citare i più recenti), ne citiamo uno soltanto in particolare, Drazen Petrovic, quando morì ad appena 29 anni era la guardia numero 2 della Nba dietro Michael Jordan, non sapremo mai cosa avrebbe in concreto potuto fare negli anni successivi, ci piace pensare che  avrebbe dominato la Lega, cosa che peraltro aveva cominciato a fare. Mozart.

ALI PICCOLE:

http://s.fixquotes.com

1 - Larry Bird  

[Height: 6-9 ▪ Weight: 220 lbs. - Born: December 7, 1956  - Draft: Boston Celtics, 1st round (6th pick, 6th overall), 1978 NBA Draft]

(24.3 pu + 10 rim + 6.3 ast)

Ala di 206 cm dei Boston Celtics, sia power forward che small forward, indifferentemente. Eufemisticamente parlando, due braccia rubate all'agricoltura dell'Indiana, dato che Larry Legend, da giovane, aveva lasciato il college, stufo della pallacanestro. Fortunatamente, si convinse a tornare sul parquet, dimostrandosi in carriera come uno dei più grandi di sempre in assoluto. Giocatore incredibile, tiratore pazzesco, rimbalzista, ogni anno sfiorava la tripla doppia di media, andando spesso vicino ai 30 punti a partita. Tre volte consecutive mvp della Lega, dal 1984 al 1986, tre titoli Nba, due da mvp. La sua rivalità con Magic ha reso la Nba un fenomeno globale. Leggenda! 

http://assets.nydailynews.com

2 - LeBron James

 [Height: 6-8 ▪ Weight: 240 lbs. - Born: December 30, 1984 - Draft: Cleveland Cavaliers, 1st round (1st pick, 1st overall), 2003 NBA Draft] 

(27.5 pu + 7.2 rim + 6.9 ast)*

"The chosen one", capace di giocare cinque ruoli, in concreto una point forward, ovvero un'ala capace di portare palla. Si avvicina a Magic Johnson per il fisico, l'altezza e la visione di gioco, però segna di più del 32 dei Lakers pur non eguagliandolo quanto a capacità di passaggio, assist e di gestione del contropiede. Analogie statistiche anche con Larry Bird, meno tiratore ma ben più atletico però. Destinato a divenire probabilmente uno dei migliori giocatori della storia della Nba. Tre titoli Nba al suo attivo (due "facili" ed uno, il terzo, che lo ha recentemente consacrato nell'albo dei migliori di sempre), e numerosi premi come miglior giocatore della stagione regolare. Le stelle gli avevano pronosticato la leggenda e lui proprio con una leggenda dovrà fare i conti: negli anni a venire ci si interrogherà sempre sulla miglior forward di tutti i tempi, lui o Larry Legend? La risposta è tutt'altro che scontata..

http://wikimedia.org

3 - Julius Erving 

 [Height: 6-6 ▪ Weight: 200 lbs. - Born: February 22, 1950 - Draft: Milwaukee Bucks, 1st round (12th pick, 12th overall), 1972 NBA Draft] 

(Nba: 22.7 pu + 6.9 rim - Aba: 28.7 pu + 12.1 rim + 4.8 ast)

"Doctor J", poesia in movimento. Parliamo, probabilmente, del giocatore di pallacanestro più elegante della storia, le sue giocate oltre che efficaci erano splendide da ammirarsi. Un titolo, nel 1983, con i suoi Sixers, con in squadra Moses Malone; nell'Aba inventò la schiacciata staccando dalla lunetta, poi riproposta da Air Jordan. Come detto, un'eleganza pazzesca, in pochi come lui, in penetrazione imbattibile, quando staccava nessuno poteva più difendere a quelle altezze, dove osavano soltanto le aquile.. e Julius Erving, con le sue braccia infinite. Ma non era solo questo, perchè sul campo da basket faceva tutto. Canestri, rimbalzi, difesa, stoppate, il tutto con estrema eleganza. Pura poesia in movimento. Mvp nel 1981.

https://gstatic.com/

4 - Dominique Wilkins

[Height: 6-7 ▪ Weight: 200 lbs. - Born: January 12, 1960 - Draft: Utah Jazz, 1st round (3rd pick, 3rd overall), 1982 NBA Draft]

( 24.8 pu + 6.7 rim)

"The human highlight film", la stella indiscussa degli Atlanta Hawks per oltre un decennio, periodo nel quale è stato quasi sempre il secondo realizzatore della Lega dietro al grande MJ, che eguagliava quanto a doti atletiche e negli slam dunk contest dell'All Star game. Non ha raggiunto successi a livello di squadra perché in quegli anni nella Eastern i suoi Hawks si trovavano sempre dietro a Pistons e Celtics inizialmente, a Bulls, Pacers, Knicks e Cavs successivamente. Individualmente, resta uno dei più grandi attaccanti di sempre. In 1vs1 non aveva rivali, troppo forte, troppo veloce, dotato di atletismo ed elevazione e senza eguali e contestualmente anche di ottima tecnica. Per lui, una coppa Italia vinta in maglia Fortitudo Bologna, nel 1998, a fine carriera.

http://bossip.files.wordpress.com

5 - Scottie Pippen 

[Height: 6-8 ▪ Weight: 210 lbs. - Born: September 25, 1965 - Draft: Seattle SuperSonics, 1st round (5th pick, 5th overall), 1987 NBA Draft] 

(16.1 pu + 6.4 rim + 5.2 ast)

All around per eccellenza, capace di fare tutto quello che serve alla propria squadra: punti, difesa, recuperi, assist, rimbalzi, proprio tutto. In tanti avrebbero ambito a questa posizione, taluni meritatamente. Ma Scottie Pippen è stato davvero un fenomeno, uno di quelli che sapeva cosa fare per vincere. Difensore eccellente, poteva annientare qualunque avversario difendendo su tre diverse posizioni, anche realizzatore da 20 a sera, rimbalzista, uomo assist, conosciuto ovunque come la spalla perfetta per arrivare al titolo Nba. Vincente. Per lui vale lo stesso discorso di Iverson, al contrario. Ci si chiede dove sarebbe potuto arrivare se si fosse staccato da MJ. Forse avrebbe fatto più punti, sicuramente non sarebbe stato così decisivo ad alto livello, semplicemente non sarebbe stato Scottie Pippen.

Non teniamo conto di Kevin Durant, perchè per lui è ancora troppo presto. Anche King James è ancora nel pieno della sua attività, ma ha già dimostrato tanto e può soltanto continuare a vincere per affermarsi come numero 1, sopravalcando Larry Legend. Per adesso è più atletico dell' hick  dell'Indiana, in molte cose inarrivabile, però deve dimostrare di valere Larry in tutto e per tutto, vedi attributi ad esempio. Staremo a vedere. Una citazione per i vari Paul Pierce, Carmelo Anthony, Rick Barry (anche se ai limiti del periodo che abbiamo preso come riferimento) e  James Whorty.

ALI FORTI:

sheridanhoops.com

1 - Tim Duncan

[Height: 6-11 ▪ Weight: 248 lbs. - Born: April 25, 1976 - Draft: San Antonio Spurs, 1st round (1st pick, 1st overall), 1997 NBA Draft ]

(20 pu + 11.2 rim)*

Il caraibico Timothy, ancora in attività, dopo 5 titoli Nba ormai è ufficialmente nella leggenda, nell'olimpo del basket. Due volte mvp (2002-03), cinque titoli Nba, tre da mvp. Un manuale del basket, in post alto, post basso, animale da doppia doppia, celebre per il suo tiro laterale di tabella. Leader silenzioso, di poche parole, ha sempre guidato i suoi compagni con l'esempio e con il duro lavoro sul parquet. Assoluto genio cestistico, una carriera tutta agli Spurs, dove ha sempre messo in mostra la sua tecnica pregevole che ne ha fatto un giocatore decisivo anche oltre i 35 anni, quando ormai aveva perso lo smalto atletico degli anni migliori. La sua grandezza è indescrivibile.

https://gstatic.com

2 - Karl Malone 

[Height: 6-9 ▪ Weight: 250 lbs. - Born: July 24, 1963 - Draft: Utah Jazz, 1st round (13th pick, 13th overall), 1985 NBA Draft]

(25 pu + 10.1 rim)

Secondo miglior realizzatore della storia nba, the "mailman", il postino, per come sapeva recapitare a canestro gli assist che gli arrivavano dal suo compagno John Stockton. La miglior ala forte dell'epoca Jordan, lo ha sfidato due volte nelle finali Nba, uscendone sconfitto. Individualmente, è stato mvp della Lega nel 1997 e 1999, raggiungendo l'apice quando i suoi coetanei cominciavano a ritirarsi. In realtà, il top lo ha vissuto anche lui ad inizio anni novanta ma ha saputo mantenersi bene e, quando la sua generazione uscì di scena (Jordan compreso), seppe farsi trovare pronto, pur non arrivando mai al titolo. Un bel caratterino, con il collega Stockton per un ventennio ha formato la coppia probabilmente più affiatata della storia della Nba. A fine carriera, nel 2004, ha provato, senza successo, a raggiungere l'anello in maglia Lakers.

malialitman.com

3 - Charles Barkley  

[Height: 6-6 ▪ Weight: 252 lbs. - Born: February 20, 1963 - Draft: Philadelphia 76ers, 1st round (5th pick, 5th overall), 1984 NBA Draft]

(22.1 pu + 11.7 rim + 4 ast)

Una power forward capace di giocare da "3", detto ""Sir", per i suoi modi a dir poco "eleganti". A volte sovrappeso, specialmente a fine carriera, quando stazionava stabilmente nel pitturato. Da giovane, quando esercitava anche il ruolo di small forward, è stato probabilmente la più potente ala piccola della storia. Capace di marcare anche le guardie, rimbalzista devastante, agonista "pericoloso", mvp nel 1993  e ai giochi olimpici del 1992. Senza esagerare, proprio in quegli anni, dietro a Jordan e al "sacro" duo Magic & Larry, c'era proprio lui, un pò davanti a tutti gli altri. Tecnicamente è difficile da spiegare, non era alto (198 cm), era sempre un pò oltre il peso stabilito, eppure dominava e volava sul parquet. Nessun titolo, soltanto una finale Nba, persa nel 1993 contro i Bulls di un MJ da 41 di media nella serie finale, nell'anno in cui era stato mvp della lega, con statistiche davvero da capogiro.

masslive.com

4 - Kevin Garnett 

[Height: 6-11 ▪ Weight: 220 lbs. - Born: May 19, 1976 - Draft: Minnesota Timberwolves, 1st round (5th pick, 5th overall), 1995 NBA Draft ]

(18.8 pu + 10.4 rim + 4 ast)*

Grinta da vendere per "the big ticket", talento pazzesco, mvp nel 2004, con quasi 25 punti, 15 rimbalzi e 5 assist. Campione nel 2008 con i Celtics. Grande difensore, leader, ottimo tiro piazzato, efficace in post basso, un all around, uno di quelli che sa esattamente cosa devi fare per vincere. Tra le sue qualità, anche quella di trash talker, che abbinata con il suo strapotere difensivo, ne ha fatto uno dei difensori più forti di ogni epoca, capace di coordinare tecnica difensiva, grinta ed atletismo. Chiamato anche "the revolution", perchè arrivò in Nba direttamente dalla high school, ha poi avuto una carriera strepitosa ed entusiasmante ai Timberwolves, specialmente sotto il profilo individuale. Poi l'approdo a Boston, con due finali Nba in tre anni.

http://turner.com

5 - Dirk Nowitzki

[Height: 7-0 ▪ Weight: 237 lbs. - Born: June 19, 1978 - Draft: Milwaukee Bucks, 1st round (9th pick, 9th overall), 1998 NBA Draft ]

(22.6 pu + 8.1 rim)*

Mvp nel 2007, uno dei più grandi realizzatori del ruolo. Tiratore come pochi, un manuale nel tiro in step back, da lui portato ai massimi livelli di perfezione; una carriera sempre nell'eccellenza, specialmente sotto il profilo offensivo. Da ragazzo, passava giornate a perfezionare quel jump shot che poi lo ha reso micidiale. Ma non è solo quello, per stare al vertice per 20 anni, in una lega nella quale sei comunque uno straniero, devi avere dentro qualcosa di speciale, oltre al talento strepitoso, e il tedesco ce l'ha sicuramente. Ha coronato il suo sogno vincendo il titolo Nba nel 2011, da mvp, contro i big3 di Miami. E tutto questo con LeBron e Wade che tossivano ironicamente, salvo tornarsene a casa sconfitti e con la coda tra le gambe. Resta il più grande tiratore della storia, per quanto riguarda i lunghi Nba ed è nella top 10 dei migliori realizzatori di ogni epoca, vicinissimo ai 30.000 punti in carriera.

Tanti gli assenti anche qui (Chris Webber, Rasheed Wallace), la citazione va per uno dei membri della front line più forte di sempre, ovvero Kevin Mc Hale, ala forte dei celebri Boston Celtics degli anni ottanta. Punti, rimbalzi, assist, difesa. Un manuale dei movimenti in post basso.

PIVOT:

https://gstatic.com/

1 - Kareem Abdul Jabbar 

[Height: 7-2 ▪ Weight: 225 lbs. - Born: April 16, 1947  - Draft: Milwaukee Bucks, 1st round (1st pick, 1st overall), 1969 NBA Draft] 

(24.6 pu + 11.2 rim)

Il miglior realizzatore della Nba, all'anagrafe Lew Alcindor. Pivot di 218 cm, cresciuto nella Grande Mela, approdò alla corte di John Wooden a UCLA. Proprio nella Ncaa dovettero proibire la schiacciata per limitarlo, tanto era dominante. Gli fecero un favore, però, perchè così facendo ebbe modo di perfezionare altri movimenti, tra i quali il suo celebre gancio cielo. Il suo sky hook era immarcabile per chiunque, perfetto tecnicamente e scagliato da un'altezza vertiginosa. Kareem era così, dotato di fisico, atletismo e carattere. Cinque volte mvp della lega, sei titoli Nba, una gioventù da super star ai Bucks dove fioccarono gli mvp e arrivò un titolo Nba, in coppia con Oscar Robertson, quest'ultimo a fine carriera ma ancora decisamente efficace. Poi i Lakers, dapprima da superstar assoluta e, nel finale di carriera, quasi 40enne, da spalla di Magic per continuare a vincere anelli, seppur con minutaggio ridotto. Numero 1.

wikimedia.org

2 - Shaquille O'Neal  

[Height: 7-1 ▪ Weight: 325 lbs. - Born: March 6, 1972 (Age 41) - Draft: Orlando Magic, 1st round (1st pick, 1st overall), 1992 NBA Draft]

(23.7 pu + 10.9 rim)

The big Diesel o the big Aristotele. Chiamatelo come preferite, resta il fatto che Shaq è stato e sarà sempre considerato come il pivot più dominante di tutta la lega. Mvp del 2000, campione Nba nel 2000,2001 e 2002, sempre da mvp, e nel 2006, accanto a Wade.  Troppo forte, troppo potente, troppo atletico per quel fisico. Se avesse voluto, oggi ne parleremmo come Jordan, sarebbe potuto essere il pivot più forte di sempre, di gran lunga più forte e dominante di tutti gli altri, Ma Shaq era un pigro, voleva anche divertirsi. Negli anni d'oro aveva la licenza di prendersela comoda e, spesso, entrava in forma fisica verso il mese di marzo. Ma resta comunque un fenomeno. Guidava anche il contropiede, aveva una grandissima visione di gioco e, oltretutto, dominava sul parquet ma era sempre pronto a regalare momenti di ilarità a chi lo stava ammirando. Insomma, oltre a distruggere qualsiasi avversario gli si presentasse davanti, regalava anche sorrisi.

3 - Akeem Olajuwon download (1)

[Height: 7-0 ▪ Weight: 255 lbs.  - Born: January 21, 1963 (Age 51) - Draft: Houston Rockets, 1st round (1st pick, 1st overall), 1984 NBA Draft ]

(21.8 pu + 11.1 rim)

Nigeriano di Lagos, due volte campione Nba, da mvp, nel 1994 e 1995, durante il primo ritiro di MJ, che precedette nel famoso draft del 1984. Alla Houston University arrivò senza luci, infatti dovette prendersi il taxi perchè lo lasciarono all'aeroporto. Non sapevano chi fosse in realtà arrivato sul territorio statunitense. Seguì una carriera Nba da superstar, con un inizio sfolgorante, subito in finale nel 1986, accanto a Ralph Sampson, poi ritiratosi per infortunio. Nel 1994 fu anche mvp della Lega. Realizzatore, tecnicamente dotato di movimenti pazzeschi, tra cui il "Dream Shake", ovvero un mix di finte e giri in palleggio con il quale lasciava sul posto ogni avversario: indifendibile. Stoppatore devastante, rimbalzista, grande atleta, magico con i movimenti di piedi, sembrava quasi danzasse, un ballerino di 215 cm. Di lui Shaq disse essere stato l'unico pivot capace di dargli lezioni di pallacanestro, parlando delle finali del 1995.

2aa9a1827804db845292ff793d245c6d4 - David Robinson 

[Height: 7-1 ▪ Weight: 235 lbs. - Born: August 6, 1965 - Draft: San Antonio Spurs, 1st round (1st pick, 1st overall), 1987 NBA Draft] 

(21.1 pu + 10.6 rim)

"The admiral", pivot mancino di 215 cm, dotato di un gran tiro dalla media e di ottimo gioco in post basso. Arrivò in Nba con due anni di ritardo, perchè voleva terminare la carriera in marina. Il suo impatto con la lega fu travolgente, con un fisico che nel basket non si era mai visto. Ma David non era solo un giocatore dal gran fisico, aveva talento da vendere. Grande realizzatore (e tiratore dalla media) e rimbalzista, anche discreto stoppatore. Mvp nel 1995, campione Nba nel 1999 e 2003, con i suoi Spurs, accanto a Timmy Duncan, nel primo titolo grandissimo protagonista, nel secondo spalla di lusso, nella squadra dei primi Tony Parker e Manu Ginobili.

https://gstatic.com

5 - Moses Malone 

[Height: 6-10 ▪ Weight: 215 lbs. - Born: March 23, 1955] 

(Nba: 20.6 pu + 12.2 rim - Aba: 17.2 pu + 12.9 rim)]

Potentissimo pivot, undrafted (anche se in realtà fu selezionato dalla Aba), dotato di grande forza fisica e gioco in post basso, più di forza che di tecnica, comunque estremamente efficace. Campione Nba nel 1983, da mvp, con i Philadelphia 76ers, accanto a Julius Erving, cui regalò il tanto agognato titolo Nba. Mvp della Lega nel 1979 e 1982, in maglia Rockets, sul parquet non scherzava mai. Entrava in campo per annientare ogni avversario e, in quegli anni, riusciva sempre nel suo intento.

Resta fuori Patrick Ewing, fortissimo pivot dei New York Knicks, però inferiore nel complesso a quelli sopracitati. Una menzione particolare per Arvidas Sabonis, arrivato in Nba a 31 anni, se fosse andato a 25 non escludiamo che avrebbe potuto raggiungere il vertice di questo ranking, era davvero un fenomeno di tecnica e mobilità per essere 220 cm.
Nel complesso, tra i cinque ruoli, ne restano fuori tanti altri. Abbiamo optato per questi, altri avrebbero meritato di essere inclusi, non vogliatecene, cercate soltanto di godervi questa carrellata di ricordi. Nba, we love this game!

Andrea Di Vita

Annunci AdConnexa

Rispondi

Segui Ciuff.it

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers:

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: